Dr. Tagliareni
  
 


   
   

 


 

 
 
  Cardiologia Riabilitativa

Il servizio di Cardiologia Riabilitativa è erogato in regime di accreditamento con il SSN.

La Cardiologia Riabilitativa consiste nell'insieme degli interventi atti a migliorare le condizioni fisiche, psichiche e sociali dei pazienti cardiopatici, ridurre il rischio di nuovi eventi patologici e dare ai pazienti la possibilità di conservare e riprendere il loro ruolo nella società.

I principali aspetti di un programma riabilitativo cardiologico sono:

  • Stratificazione prognostica e stima del rischio cardiovascolare;
  • Ottimizzazione della terapia;
  • Programma di training fisico controllato;
  • Educazione e counseling finalizzati a modificare lo stile di vita, ridurre il rischio di nuovi eventi e favorire il ritorno ad una vita attiva;
  • Impostazione di un adeguato follow-up strutturato, individualizzato e a lungo termine.

La Cardiologia Riabilitativa svolge un importante ruolo nella  prevenzione secondaria della cardiopatia ischemica, in quanto è in grado di rallentare la progressione delle lesioni angiografiche, ridurre i difetti di perfusione miocardica, migliorare la capacità funzionale e la qualità di vita e ridurre la mortalità.

A chi è rivolta
Pazienti con cardiopatia posta-acuta e cronica:

  • Post infarto miocardico
  • Post angioplastica coronarica
  • Post intervento cardiochirurgico (by pass aorto-coronarico, chirurgia delle valvole cardiache, trapianto cardiaco)
  • Scompenso cardiaco cronico
  • Cardiopatia ischemica cronica stabile

Come si svolge
Prima di iniziare un ciclo di Cardiologia Riabilitativa il paziente verrà sottoposto o dovrà esibire indagini clinico-strumentali (visita cardiologica, ECG, ECOcardiogramma ed ECO ColorDoppler cardiaco, test da sforzo, etc.) che ne attestino l’effettiva indicazione alla riabilitazione e l’assenza di controindicazioni e che consentano di definire un programma di riabilitazione individuale e personalizzato.

Un ciclo di Cardiologia Riabilitativa ambulatoriale può avere una durata variabile dalle quattro alle sedici settimane ed essere strutturato in due o tre sedute settimanali. Durante ciascuna seduta, della durata di circa un'ora, il paziente sotto guida e controllo del fisioterapista e del medico esegue dapprima esercizi di ginnastica respiratoria e callistenica e successivamente attività aerobica alla cyclette.

Parte integrante di ciascuna seduta di Cardiologia Riabilitativa è la revisione individuale dello stato clinico del paziente, il monitoraggio dei progressi e dei risultati ottenuti e l’ottimizzazione della terapia medica.

 

 

 

 

 

 


 

 
 
 
      Home - Dove siamo - Esami - Info e News - Link      by FrescoTaglia